Ultimi Commenti

INVIATO AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, AL ...

28.10.14 @ 20:57:41
da Lorenzo Lanfranco


La costituzione non mette un limite ...

05.02.13 @ 11:29:50
da Giorgio Casadio


come ho già avuto modo di ...

01.02.13 @ 17:12:46
da giorgio


E' solo una buffonata qualunquistica che ...

01.02.13 @ 16:45:17
da Gian


Non si fa giustizia con questo ...

01.02.13 @ 15:49:19
da Piero


Calendario

Agosto 2017
LunMarMerGioVenSabDom
 << < > >>
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Avviso

Chi c'é online?

Membro: 0
Visitatore: 1

rss Sindicazione

Link

    Perchè chiedere il regolamento al comune di Noto ?


    A livello nazionale esiste la Costituzione che contiene dei principi su cui devono basarsi le leggi e le leggi sono norme attuative/applicative dei principi esposti nella Costituzione e sono tante.


    A livello locale esiste una sorta di costituzione, lo Statuto che contiene anch'esso dei principi statutari che richiedono norme attuative/applicative più dettagliate e i Regolamenti servono anche a questo.


    Lo Statuto di Noto http://incomune.interno.it/statuti/statuti/noto.pdf è stato deliberato con Delibera n. 37 del 21/6/2004.


    Se leggete l' articolo 58 dello statuto comunale di Noto comma 1 c'è scritto che i regolamenti sono deliberati entro 1 anno dall' entrata in vigore dello statuto.


    Lo statuto comunale è entrato in vigore precisamente il 21/7/2004 perchè l' articolo 59 dello statuto dice che lo statuto entra in vigore trascorsi trenta giorni dalla sua affissione all' Albo Pretorio dell' ente.


    Ritorniamo al regolamento....


    Come ho detto, i regolamenti devono essere deliberati entro 1 anno dall' entrata in vigore dello statuto quindi doveva essere deliberato il giorno 21/7/2005......


    Siamo adesso nel 2013, e sono trascorsi ben 8 anni e ancora il regolamento non è stato deliberato......


    L' articolo 8 comma 11, richiama il regolamento che determina i criteri di formulazione del quesito, le modalità per la raccolta e l' autenticazione delle firme per lo svolgimento delle operazioni di voto.


    Il regolamento determina, la modalità per l' informazione dei cittadini sul referendum e per lo svolgimento della campagnia referendaria.


    Siccome questo regolamento non è stato deliberato, capite perchè se raccogliamo le firme per una determinata cosa li buttano nella spazzatura ?


    Senza un regolamento sapete come raccogliere le firme ?


    Capite adesso ?


    Allora lo vogliamo chiedere questo regolamento e pretendere che lo facciano dato che ancora non l' hanno fatto ?


    Io è da Marzo che chiedo a loro di questo regolamento e non mi danno risposte perchè non sanno cosa rispondere, perchè non chiediamo tutti insieme di questo regolamento in modo che lo facciano. 


    Ho aperto un gruppo per discutere di questa cosa e cosa fare.........


    Lo sapete che si possono raccogliere delle firme e con un referendum fatto dai cittadini si può obbligare l' amministrazione comunale a togliere l' imu ?, a riportare l' acqua pubblica ecc... ?


    Ma prima bisogna chiedere questo regolamento perchè la richiesta del regolamento è solo il primo passo da fare, poi riguardo al secondo passo ve lo spiego nel gruppo, ma ripeto chi si iscrive al gruppo deve fare non solo chiaccherare...............


    http://www.facebook.com/groups/143926035797527/?bookmark_t=group

    Admin · 305 visite · 0 commenti
    Categorie: Prima categoria
    07 Giu 2013. 14:54:05

    Link permanente al messaggio intero

    http://castapolitica.blogattivo.com/Democrazia-diretta-b1/Perche-chiedere-il-regolamento-al-comune-di-Noto-b1-p65.htm

    Commenti

    Niente Commento per questo post ancora...


    Lascia un commento

    Statuto dei nuovi commenti: Pubblicato





    Il tuo URL sarà visualizzato.


    Prego inserisci il codice contenuto nelle immagini


    Testo del commento

    Opzioni
       (Imposta il cookie per nome, email e url)