Ultimi Commenti

INVIATO AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, AL ...

28.10.14 @ 20:57:41
da Lorenzo Lanfranco


La costituzione non mette un limite ...

05.02.13 @ 11:29:50
da Giorgio Casadio


come ho già avuto modo di ...

01.02.13 @ 17:12:46
da giorgio


E' solo una buffonata qualunquistica che ...

01.02.13 @ 16:45:17
da Gian


Non si fa giustizia con questo ...

01.02.13 @ 15:49:19
da Piero


Calendario

Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
 << < > >>
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Avviso

Chi c'é online?

Membro: 0
Visitatore: 1

rss Sindicazione

Link

    Il diritto al lavoro

    Art. 4

    La Repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendano effettivo questo diritto.

    Ogni cittadino ha il dovere di svolgere, secondo le proprie possibilità e la propria scelta, un'attività o una funzione che concorra al progresso materiale o spirituale della società.

    La casta non può sempre pretendere da chiunque di pagare le tasse anche se quella persona ha problemi di lavoro ed ovviamente economici.

    Quindi la persona ha il pieno diritto sacrosanto di pretendere un lavoro da chi cerca le tasse. La cosa deve essere reciproca....

    Altrimenti tu non garantisci una vita dignitosa (questo vale per tutti) ?, bene, allora io non ti pago un cavolo anzi mi devi pagare tu per evitare che io sono costretto a rubare.

    Te ne fregherai ?

    Se te ne freghi allora perchè alle elezioni pretendi il voto ed io non devo pretendere nulla da te ?

    E chi sei tu ?, come tu hai diritto di vivere ho pieno diritto anche io perchè sono una persona in carne ed ossa come te.............

    Allora se ad una persona la costringono a rubare contro la sua volontà di chi è la colpa ?

    Loro arrestano ?, bla bla bla......

    Senti tu che cerchi le tasse io pretendo un lavoro e tu te ne infischi di me ma io devo pur vivere no ?, quindi che facciamo ?

    Loro possono dire: Ma noi proponiamo già le condizioni che rendono questo diritto.

    Giusto con i concorsi, ma se hai concorsi ci sono le solite raccomandate allora chi deve avere questo diritto deve avere raccomandate o niente diritto ?, allora ?

    Loro possono anche dire, ma mica abbiamo la bacchetta magica ?, dove prendiamo i posti di lavoro per tutti ?

    Ma scusate, se non siete in grado di garantire una vita dignitosa a chi è senza lavoro allora che ci state a fare li ?, perchè pretendete il pagamento delle tasse per farvi mantenere dal popolo mentre se il popolo stesso pretende un diritto non sapete da dove iniziare ?

    NON ACCETTO NESSUNA CRITICA............. 
    Admin · 238 visite · 0 commenti
    Categorie: Prima categoria
    28 Dic 2012. 23:02:01

    Link permanente al messaggio intero

    http://castapolitica.blogattivo.com/Democrazia-diretta-b1/Il-diritto-al-lavoro-b1-p56.htm

    Commenti

    Niente Commento per questo post ancora...


    Lascia un commento

    Statuto dei nuovi commenti: Pubblicato





    Il tuo URL sarà visualizzato.


    Prego inserisci il codice contenuto nelle immagini


    Testo del commento

    Opzioni
       (Imposta il cookie per nome, email e url)